Riceviamo e Pubblichiamo

DEDALOMULTIMEDIA

Venerdì, 01 Marzo 2024

 1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 27 FEBBRAIO 7 MARZO

Banner Dedalo 1000X200


 

Buongiorno siamo un gruppo di presidenti di associazioni di volontariato e scriviamo per segnalare  in questa data importante laRUNTS FITEL situazione delle nostre associazioni.

Ad Enna ad oggi sono iscritte al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore ndr.) così come previsto dalla legge tra associazioni e cooperative solo 97 , ma come in passato tra confraternite ( nessuna iscritta ) , ed associazioni dai dati in possesso si arriva oltre alle 180 associazioni. Dunque più della metà ad oggi non risulta essere iscritta al RUNTS.

Oggi segnaliamo però al comune che si viaggia a due marce, nei bandi o manifestazioni d'interesse cosi come previsto dalla legge si richiede l'iscrizione al RUNTS , ma al fine di rilascio di contributi o di sedi non viene richiesto nulla di ciò.

Ad oggi a nostro sapere ci sono associazioni che hanno ricevuto sedi ( locali ) senza che sono iscritte al RUNTS , con a carico dell' ente illuminazione e riscaldamenti. Nel Codice del Terzo Settore è stato dato risalto al fatto che gli enti del terzo settore possono essere preziosi alleati degli enti pubblici nei diversi settori di attività di interesse generale ed in particolare nelle seguenti fasi: nella co-programmazione, da intendersi come individuazione dei bisogni da soddisfare, degli interventi necessari, dei modi e  dei costi per intervenire; nella co-progettazione, da interpretare come definizione e realizzazione di specifici progetti di servizio o di interventi.

Solo le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale iscritte al RUNTS da almeno 6 mesi possono sottoscrivere convenzioni con le amministrazioni pubbliche  e le convenzioni devono inoltre avere alcune caratteristiche formali e di contenuto definite dalla legge.

Molte associazioni che richiedono sedi e che ad oggi non hanno ricevuto risposte possono essere di aiuto alla  comunità  e chiediamo con forza al Sindaco attraverso i dirigenti ed il ragioniere capo, di verificare se le associazioni hanno i requisiti per avere sedi o ricevere contributi ed offrire servizi alla città e non sperperare somme dell' ente che potrebbero essere spesi sul sociale o per altri interventi utili alla città.

I presidenti di associazioni iscritte al RUNTS e non considerate dalle varie richieste di sedi o contributi

 

 

Foto: https://fitel.it/iscrizione-al-registro-unico-nazionale-del-terzo-settore/

Commenti offerti da CComment